Bucchero

Tipica cottura usata dagli etruschi, veniva presumibilmente fatta in fosse scavate nel tufo. Noi la riproduciamo in forno a gas sistemando un contenitore metallico nel forno stesso, per fare in modo che il calore arrivi ai pezzi e non vi arrivi invece, la fiamma diretta.
Nel contenitore vengono sistemati i pezzi crudi insieme a ritagli di legno ( olivo). In poche ore i pezzetti di legno diventano carbone così come, senza fiamma diretta, l’argilla si cuoce assorbendo fumo.
L’effetto tipico del bucchero è il nero intenso, dato appunto dal fumo.